TRASPARENZA ATTRAVERSO SITI INTERNET

Sezione che contiene le informazioni contenute nell'articolo 3 del TITR allegato alla delibera di ARERA n. 444/2019/R/rif.

PAGINA IN FASE DI AGGIORNAMENTO

 

Questa è la sezione del sito dedicata al rispetto degli obblighi di trasparenza tramite siti internet previsti dall’articolo 3 del TESTO INTEGRATO IN TEMA DI TRASPARENZA (TITR) allegato alla deliberazione ARERA n. 444/2019.

Il comma 3.1 prevede un elenco di informazioni che devono essere riportate suddiviso in lettere che vanno dalla a) alla s). Per favorire la chiara identificazione da parte degli utenti delle informazioni e la loro comprensibilità la struttura segue l’odine dettato da ARERA.

 

A) GESTORE DEL SERVIZIO

Il servizio di gestione dei rapporti con l'utenza, della riscossione delle tariffe, della raccolta e del trasporto dei rifiuti è svolto da Fiemme Servizi Spa per tutti i Comuni della Val di Fiemme. Di seguito i recapiti della Società.

Fiemme Servizi Spa

Via Dossi 29

38033 Cavalese

P.iva 01885090223

 

B) RECAPITI

Telefono: 0462 235591

Fax: 0462 340720

e-mail: info@fiemmeservizi.it

pec: fiemmeservizi@securpost.eu

SPORTELLO PRINCIPALE:

Via Dossi 29 38033 Cavalese

Clicca qui per l’orario

SPORTELLI PERIFERICI:

Via C. Battisti 4 38037 Predazzo;

Piazza Italia 7 38030 Ziano di Fiemme;

via IV Novembre 27 38038 Tesero

Clicca qui per gli orari

 

C) MODULISTICA RECLAMI

Clicca qui per scaricare il modulo. Il modulo può essere tramesso via posta ordinaria, posta elettronica, fax oppure consegnato a mano. I recapiti possono essere consultati al punto B). Le segnalazioni possono essere inoltrate anche attraverso il portale degli utenti (clicca qui).

 

D) CALENDARIO

Clicca qui per scaricare il calendario della raccolta dei rifiuti (anno 2020)

Clicca qui per scaricare il calendario della raccolta dei rifiuti (anno 2021)

Clicca qui per scaricare il calendario della raccolta dei rifiuti (anno 2022)

Clicca qui per consultare gli orari dei centri di raccolta

I bidoni vanno esposti la sera che precede il giorno della raccolta indicata nel calendario. Il servizio è gestito con servizio di porta a porta per le frazioni riciclabili costituite da Imballaggio in plastica e latta, carta e cartone, vetro, organico e per la frazione secco non riciclabile. Il servizio di raccolta è garantito per il solo rifiuto inserito all’interno dei contenitori in dotazione, pertanto le eccedenze dovranno essere conferite presso i centri di raccolta. L’utente può conferire i rifiuti urbani riciclabili oggetto di raccolta porta a porta anche presso i centri di raccolta, secondo l’orario di apertura. Per la sola frazione costituita dal secco non riciclabile il conferimento presso il centro di raccolta deve essere effettuato con sacchi prepagati, da ritirare preventivamente ad uno degli sportelli indicati.

 

E) CAMPAGNE STRAORDINARIE DI RACCOLTA DEI RIFIUTI E NUOVE APERTURE/CHIUSURE DEI CENTRI

Attualmente non previste.

 

F) ISTRUZIONI PER IL CONFERIMENTO DEI RIFIUTI

Clicca qui per scaricare le istruzioni per il corretto conferimento dei rifiuti oppure sfoglia le pagine dedicate sul nostro sito internet (tipi di rifiuti).

I bidoni vanno esposti la sera che precede il giorno di raccolta previsto dal calendario. I rifiuti vanno conferiti nel bidone all’interno dell’apposito sacco, se previsto (secco non riciclabile, umido organico, Imballaggio in plastica e latta per sole utenze con servizio singolo). I rifiuti eccedenti vanno esposti con una raccolta successiva oppure conferiti al centro di raccolta. Il secco non riciclabile può essere conferito al centro di raccolta solo all’interno di un apposito sacco prepagato, da ritirare all’ecosportello.

 

G) CARTA DELLA QUALITA’ DEL SERVIZIO

Sezione in fase di aggiornamento.

 

H) PERCENTUALE DI RACCOLTA

Clicca qui per consultare le percentuali di raccolta differenziata conseguite in Valle di Fiemme negli ultimi tre anni solari.

 

i) CALENDARIO SPAZZAMENTO E LAVAGGIO STRADE

Lo spazzamento meccanico delle strade è svolto in accordo con le amministrazioni comunali secondo una programmazione di massima che varia da Comune a Comune. La programmazione può essere variata in considerazione delle diverse esigenze del Comune, delle condizioni meteo, dei cantieri stradali in corso e di altre richieste integrative non programmate. Per tali ragioni si elencano le giornate di passaggio per ogni Comune servito senza entrare nel dettaglio delle zone di passaggio dell'autospazzatrice.

Clicca qui per il calendario.

 

j) REGOLE DI CALCOLO DELLA TARIFFA

Clicca qui per consultare le tariffe.

Tutti coloro che occupano, detengono o possiedono aree scoperte e/o locali predisposti all'uso (anche se non utilizzati) sono tenuti al pagamento della tariffa. L'esonero dal pagamento non è previsto nemmeno nei casi di mancato utilizzo del servizio di gestione dei rifiuti o di mancato ritiro dei contenitori per la raccolta differenziata.

Con la tariffa ogni utente contribuisce a sostenere i costi di raccolta "porta a porta", di recupero e smaltimento dei rifiuti, la gestione dei Centri di Raccolta, la pulizia delle strade e la tutela dell'igiene ambientale del territorio e i costi generali di gestione del servizio.

La tariffa si compone di una quota fissa e una quota variabile.

 

Per le utenze domestiche la quota fissa è uguale per tutte le utenze ed è rapportata al periodo di occupazione dell'utenza; la quota variabile è calcolata in base al numero di svuotamenti del contenitore del secco registrati nel periodo di conguaglio; i kg corrispondenti vengono dedotti in base al peso specifico standard calcolato per lo stesso periodo.

Per i condomini la quantità di rifiuti viene ripartita fra tutti i nuclei familiari in base al numero di componenti.

La quota variabile è ridotta del 30% per gli utenti che effettuano il compostaggio domestico e restituiscono il contenitore dell’organico in dotazione.

Esempio utenza domestica (basato su tariffa 2021): famiglia di 3 persone che non effettua il compostaggio domestico ed effettua 4 svuotamenti del secco non riciclabile in un anno.

Tariffa fissa: 84,45 +

Tariffa variabile: 4 x 15,37 +

Iva 10% = 160,52 €/annui

 

Per le utenze non domestiche la quota fissa è calcolata in base al volume dei contenitori in dotazione; la quota variabile per il secco non riciclabile è calcolata in base al numero di svuotamenti del contenitore, mentre per i rifiuti riciclabili è calcolata in base al volume dei contenitori in dotazione, indipendentemente dagli svuotamenti.

Esempio utenza non domestica: negozio di vendita di beni non deperibili con contenitore da 120 litri per il secco non riciclabile che effettua 6 svuotamenti all’anno.

Tariffa fissa: 233,14 +

Tariffa variabile: 6 x 9,75 +

Iva 10% = 320,80 €/annui

 

Al fine di contrastare comportamenti elusivi da parte degli utenti, è prevista una quota della tariffa da addebitarsi anche qualora l'utente non utilizzi il servizio. Attualmente questa quota è fissata in:

per le utenze domestiche residenti: 120 litri/anno per ogni componente del nucleo famigliare (es. ad una famiglia di 4 componenti che non effettua nessun conferimento saranno addebitati 480 litri/anno)

per le utenze domestiche non residenti: 360 litri /anno

per le utenze non domestiche: 2 svuotamenti/anno per ogni contenitore del secco non riciclabile in dotazione (es. ad un'utenza con un cassonetto da 120 litri che non effettua nessun conferimento saranno addebitati 240 litri/anno).

 

K) RIDUZIONI TARIFFARIE PER UTENTI IN STATO DI DISAGIO ECONOMICO E SOCIALE

I Comuni della Val di Fiemme compartecipano ai costi per lo smaltimento dei rifiuti urbani a favore degli utenti domestici non autosufficienti che per motivi igienico-sanitari devono fare uso di pannoloni e/o altri materiali ausiliari sanitari. La richiesta deve essere presentata al Comune di residenza. I requisiti per l'ottenimento del beneficio e le modalità di erogazione sono soggetti a specifica delibera comunale.

 

L) ATTI APPROVAZIONE TARIFFA

Clicca sul Comune di interesse per consultare gli atti

Sezione in fase di aggiornamento

https://www.fiemmeservizi.it/D/466651/atti-approvazione-tariffe-anno-2021.php

 

M) REGOLAMENTO PER L’APPLICAZIONE DELLA TARIFFA

Clicca qui per scaricare il regolamento.

 

N) MODALITÁ DI PAGAMENTO

Il pagamento della tariffa può essere effettuato mediante bollettino freccia allegato alla fattura, mediante bonifico bancario (clicca qui per le coordinate bancarie) indicando nella causale il numero di posizione riportato nella fattura oppure tramite addebito automatico su conto corrente compilando l’apposita modulistica (clicca qui per scaricarla). Le modalità di pagamento indicate possono essere gratuite in base agli accordi in essere tra il cliente e la propria banca.

 

O) SCADENZE PER IL PAGAMENTO

Scadenze per il pagamento della fattura per l'anno 2022:

(scadenza non ancora prevista - sezione in fase di aggiornamento)

Comune di Capriana 

Comune di Valfloriana 

Comune di Castello-Molina di Fiemme 

Comune di Cavalese 

Comune di Ville di Fiemme 

Comune di Tesero 

Comune di Panchià 

Comune di Ziano di Fiemme 

Comune di Predazzo 

 

P) RITARDATO O OMESSO PAGAMENTO

La fattura deve essere pagata entro la scadenza. L'utente che non ha provveduto entro il termine indicato verrà invitato al saldo attraverso un sollecito bonario. Il persistere del mancato pagamento comporterà in seguito l'avvio della procedura di recupero coattivo delle somme dovute, incluse le spese e gli interessi, come previsto dalle leggi vigenti. Il soggetto incaricato del recupero coattivo è Trentino Riscossioni SpA.

 

Q) PROCEDURE PER LA SEGNALAZIONE

Gli errori nella determinazione degli importi addebitati e/o le variazioni nei dati relativi all’utente o alle caratteristiche dell’utenza rilevanti ai fini della commisurazione della tariffa possono essere segnalate tramite i consueti canali di comunicazione (clicca qui per i recapiti) oppure compilando la modulistica (clicca qui per scaricarla). Le segnalazioni possono essere inoltrate anche attraverso il portale degli utenti.

 

R) SERVIZI ONLINE

L’utente può ricevere le fatture in formato elettronico iscrivendosi al portale degli utenti (clicca qui per accedere). Oltre a richiedere le fatture via e-mail il portale permette di rimanere aggiornati sulle informazioni relative alla propria utenza.

 

S) COMUNICAZIONI DELL’AUTORITÁ ARERA

La sezione riporta eventuali comunicazioni agli utenti da parte di ARERA relative a rilevanti interventi di modifica del quadro regolatorio o altre comunicazioni di carattere generale destinate agli utenti.


torna alla lista

  

PHOTO
GALLERY

VIDEO
GALLERY

AMMINISTRAZIONE
TRASPARENTE

Tipi di Utenze
La raccolta
Info
News & Eventi
BANDO DI CONCORSO INTERNO PER "ADDETTO ALLA...
09.05.2022
Selezione per esami per personale interno
archivio news
PERCORSI SPAZZAMENTO
22.03.2022
archivio news
AGGIORNAMENTO SMALTIMENTO RIFIUTI COVID 19
04.03.2022
Aggiornate le disposizione dell'ISS per lo smaltimento dei rifiuti dei soggetti positivi
archivio news

Portale Utenti

Resta aggiornato sui nostri servizi

ISCRIVITI

FIEMME SERVIZI S.p.A
Societā soggetta ad attivitā di direzione e coordinamento da parte dei Comuni e della Comunitā Territoriale della Val di Fiemme

Via Dossi 29
38033 Cavalese (Tn)
tel. 0462.235591 | fax. 0462.340720
e-mail: info@fiemmeservizi.it | pec: fiemmeservizi@securpost.eu
p.iva 01885090223

© Copyright Fiemme Servizi 2017 | Tutti i diritti riservati.

Ogni diritto sui contenuti del sito č riservato ai sensi della normativa vigente. La riproduzione, la pubblicazione e la distribuzione, totale o parziale, del materiale originale contenuto in questo sito sono espressamente vietate in assenza di autorizzazione scritta.

Privacy Policy | Impressum | Powered by Juniper-XS - Cavalese (Tn)